La nuova Carta della famiglia: sconti anche con un solo figlio

Il Dipartimento per le politiche della famiglia ha attivato la piattaforma online www.cartafamiglia.gov.it/cartafamiglia/, tramite cui le famiglie con almeno 3 figli conviventi e minori di 26 anni potranno richiedere la Carta della famiglia. La Carta permette di accedere a sconti e riduzioni tariffarie su beni e servizi offerti dalle attività commerciali aderenti, con negozi sia fisici che online: uno strumento di aiuto per famiglie e per i loro acquisti.

IN LOMBARDIA E VENETO BASTA UN SOLO FIGLIO
Vista la situazione di crisi in cui versano le famiglie (soprattutto nelle regioni più colpite), col decreto Covid 19 del 2 marzo 2020, il Governo ha deciso che la facilitazione sia estesa per il 2020 anche alle famiglie con almeno un figlio convivente di età inferiore ai 26 anni, purché risiedano nelle regioni Lombardia e Veneto.

COME RICHIEDERLA
Per poter richiedere la Carta, uno dei due genitori dovrà registrare il nucleo familiare utilizzando le proprie credenziali del Sistema pubblico d’identità digitale (Spid). Una volta registrato sulla piattaforma, la carta sarà emessa solamente in formato digitale, così da poter essere sempre consultabile tramite tutti i dispositivi connessi ad internet.

INFO UTILI
Per assistenza tecnica sulla Carta, è possibile rivolgersi al numero di telefono: (+39) 800 863 119
Le attività commerciali interessate ad aderire all’iniziativa possono inviare un’email a: cartafamiglia@governo.it.

Comments are closed.