Stop alle cartelle fino al 28/02: qui le nuove regole

Stop alle cartelle fino al 28/02: qui le nuove regole

Il Dl n. 7/2021, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 24 del 30 gennaio 2021, recante “Proroga di termini in materia di accertamento, riscossione, adempimenti e versamenti tributari, nonché di modalità di esecuzione delle pene in conseguenza dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”, ha differito al 28 febbraio 2021 il termine “finale” di sospensione dell’attività di riscossione precedentemente fissato […]

Il conto PayPal tra monitoraggio fiscale e IVAFE

Il conto PayPal tra monitoraggio fiscale e IVAFE

In base all’articolo 2 della Legge 186/2014, le persone fisiche, le società semplici e gli enti non commerciali, residenti in Italia, che detengono attività di natura finanziaria all’estero, a determinate condizioni, sono tenute a darle in dichiarazione dei Redditi; a questo fine, sui modelli Redditi previsti, per i soggetti interessati, è disponibile il quadro RW, […]

Rottamazione cartelle: nuovo piano di rientro sul 2019 senza pagare il pregresso

Rottamazione cartelle: nuovo piano di rientro sul 2019 senza pagare il pregresso

I soggetti decaduti a fine 2019 da una qualsiasi delle rottamazioni degli affidamenti, con dilazioni pregresse scadute, possono presentare richiesta di un nuovo piano di rientro, senza dover pagare le quote pregresse. Questa possibilità è concessa in deroga alla disposizione di cui all’articolo 19 del Dpr 602/1973. Per avvalersi della dilazione occorre proporre una istanza entro […]

Ravvedimento acconto IVA 2020: entro il 27 gennaio è possibile il pagamento

Ravvedimento acconto IVA 2020: entro il 27 gennaio è possibile il pagamento

I Contribuenti IVA soggetti agli obblighi di liquidazione e versamento sia mensili che trimestrali hanno tempo fino al 27 gennaio 2021 per la regolarizzazione del versamento dell’acconto IVA relativo all’anno 2020 non effettuato (o effettuato in misura insufficiente) entro il 28 dicembre 2020 (ravvedimento), applicando la maggiorazione degli interessi legali e della sanzione ridotta a […]

Registratore telematico: un riepilogo degli obblighi del 2021

Registratore telematico: un riepilogo degli obblighi del 2021

Dal 1° luglio 2019 è iniziata la graduale sostituzione degli scontrini e delle ricevute fiscali con i corrispettivi elettronici. Tale obbligo è decorso: dal 1° luglio 2019 per i soggetti con volume d’affari superiore a 400.000 €; dal 1° gennaio 2021 per i soggetti con volume d’affari non superiore a 400.000 € Dal 1 gennaio 2021 i […]

Casa venduta a “sottocosto”? L’Agenzia delle Entrate approfondisce l’anomalia

Casa venduta a “sottocosto”? L’Agenzia delle Entrate approfondisce l’anomalia

La Corte di Cassazione ha statuito che è legittima l’attività impositiva con cui viene rideterminato il reddito di una società, che aveva effettuato vendite immobiliari ad un prezzo inferiore rispetto ai costi di realizzazione degli immobili. Questi i contenuti dell’ordinanza n. 26773, depositata il 25 novembre 2020. Fatto e processo Un ufficio emiliano dell’Agenzia delle […]

Modelli 730, Cu, Iva e 770: disponibili i definitivi per il 2021

Modelli 730, Cu, Iva e 770: disponibili i definitivi per il 2021

Superato il collaudo iniziato lo scorso 23 dicembre con la pubblicazione delle bozze, sono approvate, con quattro distinti provvedimenti, firmati il 15 gennaio 2021 dal direttore dell’Agenzia, le versioni definitive di 730, Certificazione unica, Iva e 770, con le relative istruzioni. I modelli appena pubblicati dovranno essere utilizzati in occasione delle prossime dichiarazioni dei redditi. – Le belle copie […]

Scadenze gennaio, tra tasse sospese per il Covid e versamenti Iva e Irpef

Scadenze gennaio, tra tasse sospese per il Covid e versamenti Iva e Irpef

Scadenze di versamenti in vista nei prossimi giorni. A quelle ordinarie relative ai pagamenti per il mese di dicembre 2020, lunedì 18 gennaio 2021 si aggiungono le scadenze dei pagamenti dei tributi sospesi a seguito del coronavirus. Versamenti sospesi per emergenza Covid-19 Entro lunedì 18 gennaio, i lavoratori autonomi, liberi professionisti titolari di partita Iva, […]

Trasformazione imposte anticipate: credito fruibile senza condizioni

Trasformazione imposte anticipate: credito fruibile senza condizioni

Il credito di imposta derivante dalla trasformazione delle attività per imposte anticipate può essere compensato tramite F24, utilizzando il codice tributo “6834” – opportunamente ridenominato per consentire questa operazione – dalla data di efficacia giuridica della cessione dei crediti deteriorati, indipendentemente da quella di esercizio dell’opzione prevista dalla norma di riferimento (articolo 44-bis, comma 3, […]